Il vento soffia e nevica la frasca,
e tu non torni ancora al tuo paese,
quando partisti, come son rimasta,
come l'aratro in mezzo alla maggese.

lunedì 20 aprile 2009

La morte è la curva della strada di Fernando Pessoa

Predestinata/Redon La morte è la curva della strada,
morire è solo non essere visto.
Se ascolto, sento i tuoi passi
esistere come io esisto.
La terra è fatta di cielo.
Non ha nido la menzogna.
Mai nessuno s’è smarrito.
Tutto è verità e passaggio.

2 commenti:

Alessandro ha detto...

Adoro pessoa! Bellissima!

Francesca Vicedomini ha detto...

Felice che ti sia piaciuta.