Il vento soffia e nevica la frasca,
e tu non torni ancora al tuo paese,
quando partisti, come son rimasta,
come l'aratro in mezzo alla maggese.

martedì 30 giugno 2009

Bussano di Jacques Prevert

Dodge Chi è
Nessuno
E' solo il mio cuore che batte
Che batte troppo forte
Per causa tua.
Ma di fuori
La piccola mano bronzea sulla porta di legno
Non si sposta
Non si muove
Non muove neanche la punta del dito

2 commenti:

stella ha detto...

Molto emozionante!

Francesca Vicedomini ha detto...

Grazie Stella