Il vento soffia e nevica la frasca,
e tu non torni ancora al tuo paese,
quando partisti, come son rimasta,
come l'aratro in mezzo alla maggese.

giovedì 24 dicembre 2009

I buoi di Thomas Hardy

Marianne Stokes
Vigilia di Natale, e mezzanotte:
« Ora essi sono tutti inginocchiati »,
Disse un anziano a noi seduti in gruppo
Ben crogiolati presso il focolare.
Ci fingemmo le miti creature
Entro il loro ricovero di paglia,
Né ad alcuno di noi venne il pensiero
Che non fossero appunto genuflessi.
Tanto leggiadra fantasia, chi mai
Tesserebbe in questi anni? Pure io sento
Che se in quell'ora un tale mi dicesse :
« Vieni a vedere i buoi inginocchiati
Nella solinga fattoria a valle,
Che nell'infanzia avemmo familiare »,
Lo seguirei tra l'ombre della notte,
Sperando in cuore fosse proprio vero

1 commento:

nagu66sami ha detto...

Cercando il testo di questa bella poesia, ho trovato il suo interessantissimo sito. Anch'io penso che alcune arti siano tra loro inscindibili. Grazie, lo visiterò ancora e lo metto nei Preferiti. Consuelo.