Il vento soffia e nevica la frasca,
e tu non torni ancora al tuo paese,
quando partisti, come son rimasta,
come l'aratro in mezzo alla maggese.

sabato 12 luglio 2008

Il porto sepolto di Giuseppe Ungaretti

Pinckey MarciousVi arriva il poeta
e poi torna alla luce con i suoi canti
e li disperde
Di questa poesia
mi resta
quel nulla
d'inesauribile segreto

1 commento:

bernard n. shull ha detto...

hi mate, this is the canadin pharmacy you asked me about: the link