Il vento soffia e nevica la frasca,
e tu non torni ancora al tuo paese,
quando partisti, come son rimasta,
come l'aratro in mezzo alla maggese.

domenica 30 giugno 2013

Canto del mare di Rainer Maria Rilke

Elihu Vedder*The fates gathering in the stars*
(Capri, Piccola Marina)

Soffio antichissimo del mare,
vento del mare a notte:
   a nessuno tu vieni;
per chi vegli
resisterti
è una prova:
   soffio antichissimo del mare
che spiri
quasi solo per rocce primordiali,
nient’altro che spazio
trascinando con te da lontano...

Oh, come ti sente una 
pianta di fico gravida di gemme
alta nella luna.
*********
A Margherita, che sta volando tra le sue amate stelle!

3 commenti:

Rose ha detto...

Bellissima. Il soffio che trasporta la vita e le anime libere.

Per coincidenza oggi ho cominciato a leggere "Margherita Dolcevita".

Buona serata, buona settimana.

Veronica de Gregorio ha detto...

Magnifica.Per una grande Stella..

Francesca Vicedomini ha detto...

E' anche un bel nome Margherita no? Marguerite in francese, Margarita in spagnolo, Margaret in inglese...bello sempre!