Il vento soffia e nevica la frasca,
e tu non torni ancora al tuo paese,
quando partisti, come son rimasta,
come l'aratro in mezzo alla maggese.

sabato 22 settembre 2012

Anche l'estate morirà di Maria Luisa Spaziani

Mary Alayne Thomas
a una donna pisana
Anche l'estate morirà, sontuoso
strascico acceso d'occhi di pavone,
e le stecche spiumate intrecceranno
graticci di prigione.
Con lamento di corni udrò il richiamo
dei boschi (addio per sempre) e dell'altura,
e gli occhi fisseranno eternamente
dietro le spalle, oltre la paura.
(Il fuoco dipinto, 1959)

6 commenti:

ellie ha detto...

davvero stupenda!

ellie ha detto...

davvero stupenda!

Anonimo ha detto...

Its like you read my mind! You appear to know so much about
this, like you wrote the book in it or something. I think that you can do with some pics to drive the message home a bit,
but other than that, this is fantastic blog. A fantastic read.
I will certainly be back.
Here is my web blog : Aruba

Anonimo ha detto...

I'm pretty new at this place and adore the design, could you let me know me where you bought this theme? You can contact me on my e-mail…looking forward to hear from you

Rose ha detto...

Carissima Francesca, un saluto affettuosissimo... è sempre un grande piacere passare qui da te. Oggi poi c'era Maria Luisa con l'estate e gli oCchi di pavone con la ragazza. Belli belli!

L'estate può ancora portare delle sorprese... godiamoci settembre.

Passerò più spesso appena sarò più libera. Con il pensiero ci sono sempre.

Buona domenica a te, a-mici e amici.

Francesca Vicedomini ha detto...

Grazie Elle, felice che ti sia piaciuta.
E' sempre un piacere il tuo ritorno Rose, se ci sei batti un colpo e buon autunno....