Il vento soffia e nevica la frasca,
e tu non torni ancora al tuo paese,
quando partisti, come son rimasta,
come l'aratro in mezzo alla maggese.

martedì 9 dicembre 2008

Natale 1989 di Alda Merini

Georges de la Tour Natale senza cordoglio
e senza false allegrie...
Natale senza corone
e senza nascite ormai:
l'inverno che già sfiorisce
non vede il suo capitale,
non vede un tacito figlio
che forse in un giorno d'inverno
buttò i suoi abiti ai rovi.

4 commenti:

rosy ha detto...

Piacere di conoscerti. mi sono inserita tra i "blog che segui" spero che non ti dispiaccia..linkerò il tuo blog sul mio. A presto.

Francesca Vicedomini ha detto...

Mi fa piacere, benvenuta!

strillina ha detto...

Il tuo blog è un libro aperto per me! Sei bravissima!

Francesca Vicedomini ha detto...

Grazie, i complimenti fanno sempre piacere!