Il vento soffia e nevica la frasca,
e tu non torni ancora al tuo paese,
quando partisti, come son rimasta,
come l'aratro in mezzo alla maggese.

sabato 18 giugno 2011

La donna cannone di Francesco De Gregori

Marc Chagall
Butterò questo mio
enorme cuore
tra le stelle un giorno
giuro che lo farò
e oltre l'azzurro della tenda
nell'azzurro io volerò
quando la donna cannone
d'oro e d'argento diventerà
senza passare per la stazione
l'ultimo treno prenderà
in faccia ai maligni
e ai superbi
il mio nome scintillerà
dalle porte della notte
il giorno si bloccherà
un applauso del pubblico pagante
lo sottolineerà
dalla bocca del cannone
una canzone esploderà
e con le mani amore
per le mani ti prenderà
e senza dire parole
nel mio cuore ti porterò
e non avrò paura
se non sarò bella come dici tu
e voleremo in cielo
in carne ed ossa
non torneremo più
e senza fame e senza sete
e senza ali e senza rete
voleremo via
così la donna cannone
quell'enorme mistero volò
tutta sola verso un cielo nero
nero s'incamminò
tutti chiusero gli occhi
l'attimo esatto in cui sparì
altri giurarono spergiurarono
che non erano mai stati li
e con le mani amore
per le mani ti prenderò
e senza dire parole
nel mio cuore ti porterò
e non avrò paura
se non sarò bella come vuoi tu
e voleremo in cielo
in carne ed ossa
non torneremo più
e senza fame e senza sete
e senza ali e senza rete
voleremo via
1983

7 commenti:

Rose ha detto...

Felice di vedere che anche Francesca ne è stata catturata.
Ogni volta che l'ascolto, anche a distanza di anni, mi spuntano le lacrime.

E buon fine settimana a tutte le donne con il cuore immenso.

Veronica ha detto...

Una delle più belle canzoni d'amore di De gregori anche se preferisco "Sempre e per sempre". Franceschina hai citato Gaber e De gregori due mostri sacri della canzone d'autore. Mancano Fossati e De Andrè.A te la scelta.
Buona domenica e ...buon ascolto a tutti

Francesca Vicedomini ha detto...

Grazie a entrambe, Verò, Fossati manca davvero ma Faber no, già l'ho messo. Buon fine sabato, stasera tempo permettendo vado a dare un benvenuto all'estate in riva al fiume, con cori e danze, ma pioverà...

Francesca Vicedomini ha detto...

e sì, dimenticavo, anch'io qualunque cosa sto facendo, appena sento una di queste canzoni mitiche mollo tutto e ascolto...

Veronica ha detto...

Accidenti che figuraccia1 E pensare che sono una tua fan incallita. !0 post di Faber! E che vuoi fare cara Francesca ho le idee un po' confuse, e non solo sui contenuti del tuo Blog...
:-)

Francesca Vicedomini ha detto...

...e sei in buona compagnia Veronica cara!
Buonissima domenica e bacione a Ulisse!

Veronica ha detto...

Grazie ( ne ha molto bisogno...) ricambio ai tuoi quattrozampe e anche a quelli che accompagnano i frequentatori del tuo Blog!