Il vento soffia e nevica la frasca,
e tu non torni ancora al tuo paese,
quando partisti, come son rimasta,
come l'aratro in mezzo alla maggese.

venerdì 8 aprile 2011

La Primavera è il periodo di Emily Dickinson

John Collier*Spring
La Primavera è il Periodo
Espresso da Dio -
Nelle altre stagioni
Abita da solo
Ma durante Marzo e Aprile
Nessuno se ne va in giro
Senza un cordiale colloquio
Con Dio -
********
Spring is the Period
Express from God -
Among the other seasons
Himself abide
But during March and April
None stir abroad
Without a cordial interview
With God -

6 commenti:

Ardea Cinerea ha detto...

Dio abita ancora questo tempio disabitato, il suo corpo è sole ed erbe, è cielo e mare e i mille insetti ma il suo spirito è in me, in momenti profondi in cui è silenzio abita la voce della mia coscienza.
È ciò che permette di essere nel mondo senza essere del mondo. È ciò che non fa rimpiangere di essere nati. Un giorno rinasceremo come gemme imperlate di rugiada, risplenderemo, allora, di luce.

Luigi ha detto...

mi sembra giusto...

Rose ha detto...

Se questo è il periodo di Dio, ed è facile incontrarlo, nei mesi oscuri andiamo a cercarlo nelle sue dimore più remote.

Un saluto pieno di sole!

viola ha detto...

Gianrico queste tue parole mi hanno toccato profondamente.. hai espresso un pensiero che è dentro di me, hai dato parole, che non io non so dare, a qualcosa che sento profondamente. Grazie, e se non ti dispiace le ricopio.
buon fine settimana a tutti

Francesca Vicedomini ha detto...

Grazie a tutti, a chi scrive e a chi sente nel cuore ciò che gli altri scrivono (così succede anche a me). Buon sabato d'aprile caldo e soleggiato a tutti dal cuore.

Ardea Cinerea ha detto...

Viola: grazie a te. Buona domenica...