Il vento soffia e nevica la frasca,
e tu non torni ancora al tuo paese,
quando partisti, come son rimasta,
come l'aratro in mezzo alla maggese.

martedì 8 marzo 2011

E Dio mi fece donna di Gioconda Belli

A liberate woman/John George Brown/1895 (vista da un uomo....) 
E Dio mi fece donna,
con capelli lunghi,
occhi,
naso e bocca di donna.
Con curve
e pieghe
e dolci avvallamenti
e mi ha scavato dentro,
mi ha reso fabbrica di esseri umani.
Ha intessuto delicatamente i miei nervi
e bilanciato con cura
il numero dei miei ormoni.
Ha composto il mio sangue
e lo ha iniettato in me
perché irrigasse tutto il mio corpo;
nacquero così le idee,
i sogni,
l’istinto
Tutto quel che ha creato soavemente
a colpi di mantice
e di trapano d’amore,
le mille e una cosa che mi fanno donna
ogni giorno
per cui mi alzo orgogliosa
tutte le mattine
e benedico il mio sesso.
--------------------Y Dios me hizo mujerY Dios me hizo mujer,
de pelo largo,
ojos,
nariz y boca de mujer.
Con curvas
y pliegues
y suaves hondonadas
y me cavó por dentro,
me hizo un taller de seres humanos.
Tejió delicadamente mis nervios
y balanceó con cuidado
el número de mis hormonas.
Compuso mi sangre
y me inyectó con ella
para que irrigara
todo mi cuerpo;
nacieron así las ideas,
los sueños,
el instinto.
Todo lo que creó suavemente
a martillazos de soplidos
y taladrazos de amor,
las mil y una cosas que me hacen mujer todos los días
por las que me levanto orgullosa
todas las mañanas
y bendigo mi sexo.

4 commenti:

Francesca Vicedomini ha detto...

Buon Mardi gras, ma soprattutto ricordo che oggi è la GIORNATA e non la FESTA della donna.
Ancora troppe lotte, troppi luoghi oscuri in tutto il mondo.
Lasciate perdere i tristissimi strip-tease maschili. Non abbiamo lottato per quello.
C'è il sole, freddo.

L'adepta di Per Yngve Ohlin ha detto...

Tantissime donne approfittano di oggi per uscire con le amiche o far di queste "trasgressioni" perchè il compagno le lascia fare.
Mi viene in mente che sulle carte d'identità femminili c'è scritto coniugata e su quelle maschili non vi è alcun riferimento... come se si fosse una proprietà, un oggetto.
Finchè non lo capiranno tutte è inutile combattere per la par-condicio (solo in tv, tra l'altro).
Buona giornata Francesca

viola ha detto...

Che tristezza gli strip - tease, noi decisamente non ne abbiamo bisogno..:) E' dolcissima e mi piace la tua nuova foto
buona giornata allora e un abbraccio

Rose ha detto...

Stamattina in una via del centro ragazze infreddolite manifestavano per le stesse cose per cui si manifestava trent'anni fa, a parte la RU486, che allora non esisteva.

Siamo tornate indietro, e ora è più difficile recuperare il tempo perduto.

Nonostante tutto, proud and glad to be a woman, orgogliosa e contenta di essere donna!

Buona festa, buona sera.