Il vento soffia e nevica la frasca,
e tu non torni ancora al tuo paese,
quando partisti, come son rimasta,
come l'aratro in mezzo alla maggese.

mercoledì 17 agosto 2011

Mezza estate di Emily Dickinson

James Guthrie*Midsummer*1892
Mezza Estate, era, quando morirono -
Un pieno, e perfetto periodo -
L'Estate chiusa in se stessa
In Compiuta Fioritura -
Il Grano, le sue ultime Spighe riempiva
Prima dell'imminente Falce -
Mentre Loro - piegavano verso la Perfezione -
Attraverso la Nebbia del Sepolcro -
*°*°*°*
Midsummer, was it, when They died -
A full, and perfect time -
The Summer closed upon itself
In Consummated Bloom -
The Corn, her furthest Kernel filled
Before the coming Flail -
When These - leaned into Perfectness -
Through Haze of Burial -

4 commenti:

Ardea Cinerea ha detto...

"Le rouge de la fleur se fane comme votre amour, et ma tristesse est comme l'écoulement infini de l'eau."

"Il rosso del fiore appassisce come il vostro amore, e la mia tristezza è come lo scorrere incessante dell'acqua."

Canzone giapponese

Rose ha detto...

La morte è compimento, dunque perfezione, consona alla metà dell'anno e alla maturazione dei frutti.

Bentornato, Ardea. E grazie a tutti per le bellezze che offrite in questo blog.

Buona serata.

Ardea Cinerea ha detto...

Merci Rose... buona notte e buon giovedì.

Francesca Vicedomini ha detto...

Grazie a Voi, impagabili amici!